Una profezia auto-avverante – AlmanaccoCNR

La paura è una sensazione emotiva forte, che provoca anche risposte fisiche: fa impallidire, tremare, ansimare, sudare. Ma è fondamentale, perché ci permette di reagire rapidamente e con efficacia quando ci troviamo in situazioni rischiose. È quindi del tutto normale se la sua intensità è proporzionata alla minaccia. A scatenarla, dal punto di vista fisico, è un preciso processo neurofisiologico.

Corso di Alta Formazione in Neuroscienze Forensi – UNICAL

Bando (scadenza per la presentazione delle candidature 12 ottobre 2021) pubblicato al seguente indirizzo: https://unical.portaleamministrazionetrasparente.it/archi…
Durata: 4 mesi (le lezioni si terranno venerdì pomeriggio, sabato mattina)
Inizio attività didattica: novembre 2021
Il CAF è in fase di accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati, degli Psicologi e degli Assistenti Sociali ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi.

“Quel benessere non facile da mantenere” – Almanacco CNR-

La parola equilibrio deriva dal latino, dai termini “aequus”, che vuol dire uguale, e “libra”, che vuol dire bilancia. Nell’accezione più propriamente classica, con equilibrio mentale ci si riferisce alla capacità dell’essere umano di trovare un’omeostasi tra le pressioni interne rispetto a quelle esterne. Per pressioni esterne intendiamo tutta quella infinita serie di dictat, valori, tradizioni, leggi (pubbliche o morali), norme, modelli, opinioni, simboli di cui è pieno il mondo che percepiamo con i nostri sensi e che rappresentano l’essere umano nella sua dimensione sociale. Per pressioni interne, invece, parliamo dei bisogni primari (cibo, sonno, sesso, protezione) e secondari (stima, socializzazione, autorealizzazione) che governano la nostra ricerca di piacere e di soddisfacimento, ma che contrastano con ciò che l’ambiente esterno autorizza o meno.