La chimica dell’amore – Almanacco CNR –

Canova_Le_Baiser_art

La leggenda narra che la dea Venere, gelosa della bellissima mortale Psiche, ordinasse al figlio Cupido di farla innamorare di un uomo. Ma un errore nel lancio della freccia portò il dio dell’amore a colpirsi da solo e a rimanere stregato dalla ragazza. Questo aneddoto può essere un antico ‘indizio’ che rivela come l’amore non sia solo il risultato di eventi casuali, di feeling psicologico, di affinità fisica ma anche una questione di chimica. La famosa freccia in qualche modo simboleggia l’attivazione a livello cerebrale di alcuni ormoni, senza i quali è impossibile che si formi il desiderio di amore…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...